Importare i waypoint

È possibile importare waypoint in Topo GPS nei seguenti formati di file: gpx, kml/kmz, csv, geojson, jpeg, heic, e heif I file multipli di questi tipi possono anche essere importati contemporaneamente se sono compressi come file zip. Le foto in formato jpeg/heic/heif saranno importate solo se contengono una località nei metadati EXIF.

Per importare i waypoint puoi provare a toccare l’icona di un file. Il più delle volte apparirà un selezionatore di applicazioni. Dovrai poi selezionare «Apri con Topo GPS» o «Copia in Topo GPS» e il file sarà importato in Topo GPS.

In alternativa puoi aprire la schermata dei waypoint in Topo GPS (Menu > Waypoints) e toccare More > Import file. Poi si aprirà l’app file. Qui è possibile selezionare un cloud storage, come iCloud, Dropbox, OneDrive o Google Drive. Poi puoi sfogliare i tuoi file e selezionare i file che vuoi importare.

Se i waypoint sono stati importati con successo, si ritorna alla schermata principale della mappa e la mappa viene ingrandita fino ai waypoint importati. Nella schermata waypoints (Menu > Waypoints) tutti i waypoints importati possono essere trovati in una cartella appena creata.

Come importare un file di geodati da iMessage è spiegato in una separata sezione.